Le mete più gettonate

16/10/2012
11:32
Leggi anche: Sud America

Non è possibile stilare una graduatoria delle destinazioni all’interno dell’area.

Quel che è certo è che ci sono corsi e ricorsi storici, anche sul Sud America, dovuti alle mode e alle disponibilità. “Le mete più gettonate sono l’Argentina, per la Patagonia, e il Perù, per l’offerta culturale” dice Irene Ciccarelli, titolare di Mondo 1492 a Torino, una doppia scelta che viene confermata anche da Zelda Cogerino, titolare di Prime Mete a Chieri (Torino): “Sicuramente i Paesi con maggiore richiamo turistico continuano a essere Argentina e Brasile - dice -, ma quest’anno il Perù è diventato di moda e abbiamo avuto parecchie richieste”.

Il Sud America è diviso in base ai target secondo Carlos Alvarez, titolare di Finalmente Viaggi a Milano: “Gli over 40 si indirizzano verso il Perù, ma anche l’Ecuador e la Bolivia, mentre i più giovani scelgono il Brasile, soprattutto per il mare”. Il discrimine fra soggiorno mare e tour culturale sembra essere quello che muove anche i clienti di Effetto Viaggi di Milano: “Vendiamo Venezuela, Colombia e Brasile - dice il titolare Franco Fragale -, che funzionano dal punto di vista turistico perché hanno un’offerta balneare buona. Per Cile e Perù, ad esempio, arrivano meno richieste”.

È anche vero, come sostiene Alvarez di Finalmente Viaggi, che “l’Argentina non è neppure percepita come destinazione turistica - spiega - visto che è una sorta di Italia fuori dall’Italia”, ma per altri, come Roberto Guglielmi, titolare di Protea Viaggi a Roma, “è proprio questo ad attrarre l’interesse del mercato italiano, tanto è vero che da noi è la meta più richiesta”.

Leggi anche: Sud America

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook