Quella stretta di mano
tra Burgio e Patanè

di Remo Vangelista
04/03/2019
15:16
Leggi anche: Alpitour, Uvet

Una schiarita in fondo al tunnel. I rapporti tra Alpitour e Uvet sono tornati alla normalità (forse). Anzi, a dire la verita, si può dire che i vertici delle due società hanno ripreso a parlarsi. Complice una sera a cena con presenti Gabriele Burgio, presidente Alpitour e Luca Patané, presidente di Uvet. Per anni si è detto che tra i due non corresse buon sangue, ma seduti a tavola hanno imparato a conoscersi ed ora si può parlare di ripresa dei rapporti.
 
In fondo, a entrambi, un canale aperto può fare comodo e il delicato lavoro portato avanti dalle prime linee aziendali pare aver sortito l’effetto desiderato. Patanè, raggiunto da TTG Italia al telefono, a tal proposito ha spiegato che: “I contatti sono ripresi e dopo qualche stagione 'strana' abbiamo riallacciato i rapporti. Ci siamo visti a cena con Gabriele Burgio e posso dire che si è trattato di un buon incontro”.

Pubblicità

Twitter @removangelista

Leggi anche: Alpitour, Uvet

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook