Palumbo, Mibact: "I contenuti di Verybello confluiranno nel sito dell'Enit"

18/01/2017
11:04
 

L'avventura di Verybello.it si è conclusa, "ora i contenuti confluiranno nel nuovo italia.it". A fare chiarezza sulle sorti del sito battezzato nel 2015 dal ministro Franceschini per promuovere gli eventi in Italia durante Expo è stato il d.g. del Mibact, Francesco Palumbo, a margine di un convegno organizzato ieri a Roma da Aica e TripAdvisor.

Pubblicità

"L'esistenza di Verybello.it era legata strettamente a Expo e, quindi, sarebbe stato uno spreco di risorse tenere aperti più siti. Ora i contenuti della piattaforma non andranno dispersi, ma confluiranno nel nuovo italia.it" che, ha però avvertito Palumbo, "non è detto si chiami ancora così".

Ci sarebbe, dunque, la necessità di "razionalizzare la spesa" alla base della scelta del Mibact di abbandonare il portale. Il dominio, che fino al mese scorso era ancora nelle mani del ministero, è ora passato a una società privata, la AlicomSwiss.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook