La promozione social aiuta le città d'arte, lo studio di Shez Hugo a Fitur

19/01/2017
13:59
 

Sono le destinazioni con una maggiore offerta artistico-culturale a beneficiare maggiormente della promozione effettuata via social. È quanto emerge da una recente indagine condotta da Shez Hugo e presentata oggi all’edizione 2017 di Fitur.

Pubblicità

Secondo l’analisi, effettuata attraverso l’elaborazione dei big data generati dall’incrocio dei dati social e delle destinazioni, le mete che più sembrano beneficiare dall’attività sui socialnetwork sono quelle con un’alta concentrazione di patrimonio storico e artistico (musei, cittadelle, cattedrali ed edifici storici) e con una grande vitalità culturale.

Particolare successo sembrano infatti riscuotere anche destinazioni che promuovono eventi artistici, spettacoli e concerti.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook