TripAdvisor e Priceline: prove di matrimonio tra i colossi del travel online

27/03/2017
12:30
Leggi anche: Priceline.com, TripAdvisor

Il primo effetto dei rumors si è fatto sentire in Borsa, dove il valore delle azioni di TripAdvisor è salito di due punti e mezzo dopo un calo di 8 punti da febbraio a oggi. Un elemento che, da solo, è in grado di testimoniare che dietro le voci dovrebbe esserci qualcosa di più.

Pubblicità

Prove di matrimonio tra il portale di recensioni e Priceline, il colosso internazionale del travel online che possiede, tra gli altri, un big del calibro di Booking.com. Un merger che, nel caso di esito positivo, creerebbe una galassia di livello impressionante, mettendo in ‘difficoltà’ il grande rivale nel settore, Expedia.

Secondo gli analisti, alla base della possibile intesa, ci sarebbero gli interessi di Priceline sul mercato americano: la potenza di Booking gli consente infatti un’ottima penetrazione sul mercato europeo ma meno negli States; cosa che si ribalterebbe con TripAdvisor. L’operazione, tuttavia, potrebbe non avere un percorso facile: sul merger potrebbe infatti infrangersi la scure dell’Antitrust.

Leggi anche: Priceline.com, TripAdvisor

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook