Gorla, Criand: "Continuiamo a credere nel prodotto Brasile"

04/04/2016
16:46
Leggi anche: Criand

"Siamo rimasti tra i pochi a crederci": Danilo Gorla, direttore mkt e vendite di Criand, non molla la presa sul Brasile.

Pubblicità

Una destinazione particolare, che dopo ii Mondiali di calcio e nonostante le Olimpiadi in arrivo, stenta a decollare nelle vendite del trade italiano. "Il virus Zika non c'entra - spiega il manager -: il Brasile è difficile da vendere in adv, va spiegato bene perchè chi cerca solo il mare può restare deluso".

Criand ha investito acquistando posti volo sui charter di Meridiana per Fortaleza e Natal: "Molti t.o. fanno l'errore di puntare su una destinazione e poi lasciano perdere se non vedono subito risultati: invece serve tempo, bisogna crederci". O. D.

Leggi anche: Criand

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook