Viaggiaconcarlo: più Nepal e Tibet nel 2017

di Sveva Faldella
02/02/2017
08:00
 

Alla base c'è una filosofia di viaggio legata al trekking e all'alpinismo. Viaggiaconcarlo by Himalayan Trailfinder nasce come t.o. nepalese, quindi Dmc, e solo successivamente diventa operatore italiano.

Pubblicità

"Negli anni abbiamo ampliato il nostro raggio d'azione - spiega Carlo Mamberto, managing director - trasformandoci anche in corrispondenti locali per alcuni selezionati t.o. italiani per le destinazioni Nepal, Tibet e Bhutan. In seguito abbiamo anche aggiunto alla nostra offerta alcune proposte per un turismo più classico, anche se prediligiamo la nicchia adventure e outdoor".

Per i prossimi mesi è prevista una crescita del 20% per Nepal e Tibet, destinazioni sulle quali sono maggiormente specializzati. "È comunque nostro interesse sviluppare anche la Namibia - conclude - per la quale vorremmo raddoppiare il numero di pratiche, e il Perù con proposte legate al trekking e all'andinismo".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook