Dall'Italia all'Emea: la nuova sfida di Gianni Rotondo in Royal Caribbean

09/05/2017
12:00

Partirà il prossimo 31 ottobre le nuova avventura di Gianni Rotondo in Royal Caribbean. Il country manager Italia della compagnia di crociere lascerà la guida del mercato italiano perché sarà coinvolto direttamente nella riorganizzazione in Europa voluta dalla sede centrale, come parte di un piano più ampio che prevede un nuovo assalto al mercato del Vecchio Continente.

Pubblicità

“Il progetto triennale – anticipa a TTG il manager – prevede una strutturazione in quattro macro aree: Gran Bretagna, che da sola conta per il 33 per cento del totale dei passeggeri; Scandinavia; Europa Continentale, di cui farà parte l’Italia insieme a Germania, Spagna, Francia, con sede centralizzata a Barcellona e guidata da Belen Wanguemert; infine il resto d’Europa unificato con Medio Oriente e Africa”.

Proprio quest’ultima sarà guidata da Gianni Rotondo, che cederà il timone come riferimento per il mercato della Penisola a Giuseppe D’Agostino, che manterrà la carica di National Sales Manager Rcl. “È una bella sfida, di cui sono molto orgoglioso – aggiunge – anche perché è all’interno di un piano molto importante di sviluppo di tutto il gruppo”. L. V.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook