I Grandi Viaggi
e la scommessa
del tour operating

31/01/2018
08:01
Leggi anche: i grandi viaggi

I Grandi Viaggi un anno dopo. Era infatti la fine di gennaio del 2017 quando i vertici del tour operator, a partire dall’amministratore Corinne Clementi, annunciavano il grande cambio di passo da parte dello storico t.o., con il ritorno alle origini, ovvero a “quello che sappiamo fare meglio”: il tour operator.

Pubblicità

Un anno dopo iGV traccia il primo bilancio nel servizio pubblicato sul numero 3 di TTG Italia, dosopnibile anche online sulla Digital edition; i risultati ottenuti dimostrano, anche nei numeri, che la scelta fatta sembra essere quella giusta e premiata dai clienti. Non a caso nei dati dell’esercizio chiuso al 31 ottobre 2017 l’attività di tour operating fa registrare un incremento del 15 per cento in termini di fatturato, soprattutto in riferimento alle vendite su Africa, Oriente e Australia. “Abbiamo aperto molte destinazioni - dice il chief operating officer Gianluca Resmini (nella foto con Corinne Clementi) -, abbiamo avviato le operazioni in Sud America con il Brasile e la Colombia, ma vogliamo crescere ancora”.

Il servizio completo con i programmi di i Grandi Viaggi su TTG Magazine, anche online sulla Digital edition.

Leggi anche: i grandi viaggi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook