Da Cuba all'Albania, le linee guida dell'estate di Criand

08/02/2018
14:15
Leggi anche: Criand

Non escludiamo la possibilità di poter personalizzare a breve nel Paese un Criand Resort”. Danilo Gorla, titolare di Criand Tour Operator, conferma l’interesse dell’operatore per Cuba, una destinazione che rappresenta il core business di Criand che, due anni fa, ha aperto sull’Isola dei Castro un ufficio di rappresentanza.

Pubblicità

“Abbiamo riscontrato sulla meta un notevole incremento qualitativo - sottolinea Gorla -, ora stiamo cercando un resort da personalizzare, ma siamo sulla strada giusta”. Ampio il ventaglio di prodotti proposti, con itinerari “mirati, ragionati e soprattutto esclusivi per il viaggiatore curioso e il turista esigente”.

Brasile, Zanzibar e Madagascar
Progetti di sviluppo anche per il Brasile, dove il t.o. ha deciso di aumentare i tour e programmare nuovi combinati, e per Zanzibar e Madagascar, dove stanno per essere lanciati ufficialmente i Criand Resort.

Sentiment positivo per Djerba, programmata dal t.o. per il secondo anno: “Potrà darci ottime soddisfazioni - commenta Gorla -, è in crescita e ci auguriamo possa essere l’anno giusto”. Altra novità è l’Albania, dove l’operatore inaugurerà un Criand Resort. “Nel 2018 compiamo vent’anni - conclude il titolare -, e li festeggeremo con un contest”.

Leggi anche: Criand

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook