Fabio Giangrande
lascia Albatravel

di Amina D'Addario
21/09/2018
09:50
Leggi anche: Albatravel

Una nuova uscita di scena in casa Albatravel. Dopo la separazione dello scorso dicembre dal ceo Guy Luongo, esce dalla compagine aziendale anche Fabio Giangrande (nella foto), storico direttore commerciale e marketing.

Pubblicità

"Fabio ha dato grande impulso all'affermarsi dell'immagine del gruppo - ha detto ieri sera il presidente di Albatravel Aldo Fabris in occasione del primo evento della stagione organizzato a Roma in collaborazione con il Malta Tourism Authority ed Air Malta.

"Nell'immediato - ha precisato Fabris - la figura di Giangrande non verrà sostituita. Le sue funzioni saranno suddivise tra i vari collaboratori. La sfida dei prossimi mesi si giocherà tutta sulla tecnologia e per questo l'azienda ha deciso di concentrarsi fortemente su questo aspetto e puntare sull'entrata di altri tecnici".

Una fase di trasformazione
Fabris, dopo aver precisato che il gruppo sta ora attraversando una fase di "grande trasformazione", si è voluto poi soffermare sull'altra uscita di scena, quella del socio Luongo ora alla guida di Ixpira. "È stata una separazione tranquilla, ma ancora in corso. È accaduto quello che a volte capita nelle aziende: che, anche senza grossi dissidi, soci partiti con uno stesso progetto decidano a un certo punto di percorre strade diverse".

Dopo lo strappo, ha proseguito Fabris, "abbiamo subito riorganizzato l'ufficio di Roma per garantire continuitá e ora possiamo dire di essere soddisfatti perché il brand ha tenuto e ha continuato a riscuotere la fiducia del trade".

Leggi anche: Albatravel

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook