Tra Stati Uniti e Africa: la marcia di Gastaldi Holidays

08/10/2018
08:33
Leggi anche: Gastaldi Holidays

Dopo la riorganizzazione, Gastaldi Holidays si prepara a raccogliere i frutti di due anni di investimenti: "Nel 2018 stiamo crescendo in modo importante - conferma il d.g., Fausto Parodi -: prevediamo di chiudere l'anno con un incremento del 30%, grazie al contributo di quasi tutte le aree commerciali".

Pubblicità

L'inverno, infatti, è già partito con un buon ritmo di prenotazioni, grazie a una programmazione che al Capodanno a Dubai affianca viaggi speciali a caccia dell'Aurora Boreale in Alaska, tour itineranti negli Stati Uniti del Sud, crociere ai Caraibi, short break nelle città americane per le feste e tour esplorativi in Centro e Sud America, oltre ovviamente alle fughe romantiche nell'Oceano Indiano.

"Ci aspettiamo un aumento delle richieste anche sull'Africa - sottolinea il manager -, destinazione della quale siamo innamorati e sulla quale lavoriamo assiduamente da anni, tanto da essere diventata la nostra destinazione più venduta dopo il Nord America". O. D.

Leggi anche: Gastaldi Holidays

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook