Le ambizioni
di GB Viaggi,
il tour operator
di It Hotels Group

05/04/2019
10:48
 

È stato fondato a gennaio 2018 e ha chiuso il primo anno con un milione di fatturato: ora GB Viaggi, t.o. di proprietà di It Hotels Group, ha deciso di farsi spazio nell'arena dei villaggisti puntando su investimenti di prodotto e un modello di vacanza "basato sul nostro lavoro di albergatori", spiega il ceo, Francesco Saraco.

Pubblicità

"Da oltre 30 anni lavoriamo nel settore dell'hotellerie e questo ci differenzia dai villaggisti: conosciamo i clienti e le loro esigenze e sappiamo gestirli".

La sfida per l'estate è focalizzata sulla linea di prodotto Best, sei villaggi in Calabria (tre di proprietà di It Hotels Group e gli altri tre in gestione) commercializzati in esclusiva da Gb Viaggi. "Abbiamo strutturato pacchetti solo land oppure comprensivi di volo di linea Alitalia: siamo in trattativa anche con Trenitalia per mettere a punto proposte villaggio più treno".

Le vendite per ora stanno andando bene, anche grazie alla politica commerciale orientata sull'advance booking: "Il nostro target sono le famiglie, a cui offriamo un modello di vacanza con un rapporto qualità prezzo che non ha eguali, perché riusciamo a controllare tutto l'aspetto gestionale". L'obiettivo è chiudere l'anno a quota 8 mln di fatturato. O. D.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook