Azemar: al Cocoon Maldive gli ‘alberi della luce’

08/04/2019
09:23
Leggi anche: azemar

Al Cocoon Maldive, struttura di punta della programmazione di Azemar, non finiscono le novità. All’interno di quello che l’a.d. di Cocoon Maldive Alessandro Azzola definisce come “il primo e unico hotel di design alle Maldive”, dopo la progettazione e l’arredamento curati dall’azienda italiana Lago, si torna a puntare nuovamente sull’eccellenza italiana con il progetto curato da Tomaso Chiaffino, art director di Bellaria Design, che prevede l’installazione degli ‘alberi della luce'.

Pubblicità

Un effetto unico
‘Tree of Lights’ sono installazioni luminose messe a punto in due anni di progettazione: ciascun esemplare è formato da 85 parti personalizzate e led di ultima generazione. Il risultato è un complemento di arredo e illuminazione leggero e affascinante. “Sono rimasto letteralmente folgorato appena ho visto gli ‘alberi della luce’ – ha commentato Azzola -, da subito ho immaginato la loro eleganza e la semplicità quasi onirica perfette per il contesto di Cocoon Maldive”.

Direttamente dalla 'Grande Bellezza'
Non solo design ma anche grande cinema. 'La Grande Bellezza' il film premio Oscar di Sorrentino ha infatti ospitato nelle scene notturne romane gli ‘alberi della luce’ di Schiaffino. Un tributo all’eccellenza creativa italiana che da oggi rivive sull’atollo di Lhaviyani proprio presso il Cocoon Maldive.

Leggi anche: azemar

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook