Mappamondo rilancia sull’Australia fra self drive e luxury camp

06/05/2019
09:28
Leggi anche: Mappamondo, Australia

Si arricchisce la programmazione di Mappamondo sull’Australia, con una serie di nuove proposte orientate particolarmente ai pacchetti self drive. Il Paese ha infatti spinto per una drastica riduzione della fee per il noleggio one way dell’auto (drop off charge), consentendo di proporre anche ai clienti italiani itinerari meno noti.

Pubblicità

In particolare, l’operatore propone alcuni nuovi self drive nel Western Australia. “L’area offre paesaggi dai colori contrastanti e la possibilità di vivere la natura australiana in completa libertà” spiega Connie Cavallaro, product manager Australia e Pacifico”.

Il t.o. arricchisce anche l’offerta di sistemazioni con il Sal Salis Resort, un eco resort di lusso che dispone di 15 tende permanenti disposte sulla spiaggia sulla Coral Coast nel Cape Range National Park e con il Kings Canyon Resort nell’Outback che offre sei nuove tende con aria condizionata, in aggiunta alle camere già esistenti.

E ancora, per gli amanti del mare, Mappamondo propone le isole Whitsunday, adagiate tra la costa nordorientale del Queensland e la Grande barriera corallina: qui il 1° luglio riaprirà l’Hayman Island, diventato di proprietà della catena Intercontinental.

Leggi anche: Mappamondo, Australia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook