Metro a Linate, arriva una nuova delibera della Giunta

di Adriano Lovera
02/12/2014
21:00
Leggi anche: Linate

Passo avanti per la metropolitana milanese di Linate. Ma per Expo non si farà in tempo.

Pubblicità

La Giunta del capoluogo lombardo ha approvato una delibera che contiene le specifiche del futuro contratto di concessione della tratta, step necessario per la prosecuzione integrale dei lavori. "A questo punto attendiamo che i soci privati chiudano l'accordo con le banche, posto che le risorse del Comune e del Governo sono già disponibili".

L'opera costa 1,8 miliardi, di cui 958 milioni coperti dallo Stato e 400 dal Comune. Le maxi trivelle sono già al lavoro nei pressi dell'aeroporto, anche se in un primo tempo si sperava di poter aprire per maggio 2015 le tre fermate fra lo scalo e la futura stazione Forlanini. Ma i tempi tecnici non lo permettono.

La delibera consente di mandare avanti l'intero progetto, che prevede 21 stazioni, con una stima di 86 milioni di passeggeri l'anno. Però le banche e i privati (capofila Impregilo) devono trovare un accordo di finanziamento entro fine anno, altrimenti verranno meno 172 milioni di euro stanziati dal Cipe. Nei giorni scorsi, il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi aveva assicurato che non ci sarà bisogno di proroghe.

Leggi anche: Linate

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook