'Bird control unit': storia dell’uomo che salva gli aeroplani a Malpensa

02/01/2017
16:46
Leggi anche: Malpensa

Il nome proprio è ‘Bird control unit’, in italiano è l’unità di controllo della fauna selvatica. E a Malpensa (come del resto in altri aeroporti) svolge un ruolo fondamentale: salvaguardare gli aerei da uno dei pericoli più grandi per chi vola, ovvero gli stormi di uccelli.

Pubblicità

In un filmato, repubblica.it racconta la storia dell’uomo che, ogni giorni, veglia sul traffico aereo del secondo aeroporto d’Italia. Un lavoro cruciale per la sicurezza dei collegamenti, svolto anche grazie a un sistema di richiami e all’aiuto di altri volatili, come il falco Astore.

Il tutto per “la prevenzione del rischio di impatto tra fauna e aeromobili”, come viene precisato all’interno del filmato.

Leggi anche: Malpensa

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook