Fs, l'idea di Mazzoncini: un ticket trasporto sul modello dei buoni pasto

25/01/2017
09:20
Leggi anche: Fs, Renato Mazzoncini

Un ticket trasporto sul modello di quello francese. Questa la proposta che l’ad di Fs, Renato Mazzoncini (nella foto), ha esposto al ministro dei Trasporti Graziano Delrio. L’dea è di introdurre dei buoni, simili a quelli normalmente utilizzati dagli impiegati per i pasti, che possano soddisfare sia chi viaggia, sia chi trasporta. Delrio, secondo quanto dichiarato da Mazzoncini al quotidiano Repubblica, sarebbe favorevole all’iniziativa; ora si attende l’esito dell’intervento dell’ad di Trenitalia, Barbara Morgante, alla Conferenza Stato-Regioni.

Pubblicità

Intanto Mazzoncini, chiamato a rispondere sulle proteste dei pendolari per il rincaro degli abbonamenti, dichiara: “Il problema per Trenitalia è che è difficile sostenere tratte come la Torino-Milano e la Napoli-Roma, dove il numero di abbonati supera interamente la capacità del treno”.

E se un treno è pieno “per il 92% con abbonamenti scontati di circa il 70-80% - aggiunge Mazzoncini - quel singolo treno è in enorme perdita”.

Leggi anche: Fs, Renato Mazzoncini

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook