Amsterdam Schiphol sperimenta l'imbarco con riconoscimento facciale

15/02/2017
13:47
 

Stop al controllo passaporti: all’aeroporto di Amsterdam Schiphol è partito il progetto di test di imbarco con ‘riconoscimento facciale’, un esperimento pilota che durerà tre mesi avviato in collaborazione con Klm.

Pubblicità

La nuova procedura dovrebbe dimezzare i tempi di imbarco negli aerei e garantire la massima sicurezza nella profilatura di ogni singolo passeggero: si prevede la scansione del passaporto, il controllo della carta d’imbarco e il riconoscimento del volto del passeggero.

Secondo l’aeroporto di Schiphol, la nuova procedura con il check in automatizzato diventerà standard nel 2018.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook