Neos cerca talenti nelle scuole superiori italiane

22/02/2017
10:46
Leggi anche: recruiting, Lavoro

Cercasi futuri piloti nelle scuole italiane. La compagnia aerea Neos ha scelto di investire sui giovani, entrando negli istituti superiori della Penisola per intercettare nuovi talenti da inserire in diversi rami dell’azienda.

Pubblicità

Il vettore, si legge su La Stampa, è in cerca di studenti che vogliano intraprendere una carriera come piloti di aerei e assistenti di volo, o che abbiano un particolare interesse per i motori e la meccanica.

Prima tappa è stato il Liceo Scientifico Enrico Fermi di Arona, dove il vettore ha già selezionato 200 alunni delle classi quarte e quinte, da formare e introdurre poi, dopo il diploma, nella compagnia, non solo nelle cabin crew ma anche come manutentori, tecnici, informatici e amministrativi.

Leggi anche: recruiting, Lavoro

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook