Air France, il low cost si avvicina: i piloti dicono sì a Boost

27/02/2017
12:10
 

I piloti Air France dicono sì a Boost. Il 58,1 per cento ha votato a favore del progetto low cost della compagnia francese al referendum indetto dal sindacato di rappresentanza che chiedeva loro se fossero “favorevoli all’esternalizzazione di parte del business e della flotta a medio-lungo raggio in una nuova struttura”.

Pubblicità

La consultazione che, riporta il Corriere della Sera, ha visto partecipare il 73,8 per cento dei piloti, è una vittoria per l’amministratore delegato, Franck Terner, che nelle settimane scorse ha esortato i lavoratori a non lasciarsi scappare l’opportunità di Boost.

Ora, resta ancora da attendere il parere degli assistenti di volo. Stando ai piani della compagnia, ne servirebbero almeno mille per lanciare la low cost, ma a costi minori. Circa il 40 per cento in meno rispetto ad Air France.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook