Viaggi in bus, Fs irrompe nel mercato delle tratte long haul

26/04/2017
12:31
Leggi anche: Fs

Sessanta autobus per collegare ogni giorno 15 regioni italiane e oltre 90 città in Italia e Germania. Parte con queste cifre Busitalia Fast, il nuovo servizio di trasporto integrato che segna l’ingresso del Gruppo Fs Italiane nel mercato nazionale e internazionale dei collegamenti su gomma a media e lunga percorrenza.

Pubblicità

Busitalia Fast è un servizio di Busitalia Simet, la nuova compagnia di mobilità integrata frutto dell’acquisizione da parte di Busitalia-Sita Nord – la società di trasporto con autobus del Gruppo Fs Italiane – del 51% di Simet, azienda che dal 1946 offre servizi bus a lunga percorrenza in Italia e all’estero.

I mezzi e i collegamenti
Gli autobus impiegati, di ultima generazione e a basse emissioni inquinanti, sono dotati di climatizzazione, prese corrente e usb, wi-fi, sedili reclinabili e toilette a bordo e le tratte internazionali prevedono collegamenti su Giessen, Francoforte, Mannheim, Stoccarda, Ulm, Augsburg e Monaco di Baviera. “Puntiamo - commenta Stefano Rossi, a.d. di Busitalia-Sita Nord - a diventare il principale player europeo nei servizi long haul di trasporto su gomma. Servizi che stanno registrando un significativo interesse e una costante crescita di domanda dal mercato”.

Nei prossimi tre anni è programmato un incremento dei collegamenti, “anche in sinergia con altre società di trasporto del Gruppo Fs Italiane” conclude Rossi.

Leggi anche: Fs

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook