Ryanair taglia i voli:
50 collegamenti
in meno al giorno
fino a ottobre

16/09/2017
08:52
Leggi anche: Ryanair

Oltre 2mila voli in meno per Ryanair. La low cost irlandese ha annunciato il taglio di circa 50 voli al giorno per le prossime 6 settimane, con l'obiettivo di "migliorare la sua puntualità", come spiega la stessa compagnia aerea in un comunicato. La riduzione dell'operativo proseguirà fino a fine ottobre.

Pubblicità

Nella nota il vettore precisa che la riduzione riguarda meno del 2% dei voli schedulati (2.500 al giorno in totale) e precisa che i passeggeri dei voli cancellati "saranno contattati direttamente" e saranno offerti "voli alternativi o rimborsi"

Personale in congedo
"Abbiamo operato un numero record di voli durante il picco di luglio e agosto - afferma Robin Kiely, capo della comunicazione di Ryanair -  ma nei mesi di settembre e ottobre dobbiamo riconoscere un congedo annuale ai piloti e all'equipaggio di cabina, pur continaundo a operare la maggior parte dei voli del programma estivo". Questo, secondo la compagnia, avrebbe ridotto la puntualità della compagnia, che sarebbe scesa nelle ultime due settimane sotto l'80%. Con la cancellazione dei voli, Ryanair conta di tornare a una puntualità del 90%.

"Ci scusiamo sinceramente", sottolinea Kiely. Aggiungendo: "Faremo tutto il possibile per organizzare voli alternativi e rimborsi".

Leggi anche: Ryanair

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook