Ryanair chiude la base di Creta, stop anche ai voli su Treviso

17/04/2018
17:30
Leggi anche: Ryanair

È una vera e propria rivoluzione quella che Ryanair effettuerà sul mercato greco. Qui a partire dal mese di giugno la compagnia low cost metterà la parola fine alla propria base di Chania, nell’isola di Creta, e cancellerà gran parte dei voli domestici effettuati nel Paese.

Pubblicità

Lo scalo cretese era stato il primo hub di Ryanair in Grecia, con l’apertura in concomitanza con la summer del 2013 e da qui l’anno successivo erano stati avviati i collegamenti interni. Ora invece il dietrofront improvviso motivato dalla compagnia con i costi giudicati troppo alti. Resteranno invece attive le rotte domestiche da Atene su Mykonos, Santorini e Tessalonica.

Lo stop alla base di Creta determinerà anche la cancellazione di una delle rotte in programma sull’Italia, quella sullo scalo di Treviso.

Leggi anche: Ryanair

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook