Alitalia, prosegue l’indagine Ue sul prestito ponte

29/08/2018
09:55
 

“Continuiamo a lavorare all’indagine”: così il portavoce alla concorrenza della Commissione Ue ha fatto il punto sulla procedura riguardante il prestito ponte da 900 milioni concesso dallo Stato italiano ad Alitalia. Tuttavia, come riporta ansa.it, è stato anche precisato: “non sappiamo quando verrà presa una decisione”.

Pubblicità

Il portale precisa anche che, tra maggio e giugno 2018, l’eurodeputato catalano Ramon Tremosa i Balcells ha inviato alcune interrogazioni a Margrethe Vestager (commissario europeo per la concorrenza) proprio sul prestito ponte. In merito, il portavoce ha precisato: “Abbiamo ricevuto l’interrogazione e risponderemo come d’abitudine”.

La procedura d'indagine, come era stato precisato negli scorsi mesi, sarebbe stata avviata dall'Antitrust europea in seguito alle segnalazioni di alcuni competitor di Alitalia che avrebbero posto dubbi sulla legittimità del prestito ponte.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook