Alitalia, accordo con la Polizia di Stato per contrastare i crimini informatici

28/01/2019
15:52
Leggi anche: Alitalia

Alitalia e Polizia di Stato uniscono le forze contro i cybercriminali. La compagnia aerea ha siglato oggi a Roma un accordo per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto i sistemi e i servizi informativi di particolare rilievo per il paese.

Pubblicità

La convenzione, firmata dal capo della Polizia e direttore generale della Pubblica Sicurezza, Franco Gabrielli, e dai commissari straordinari del vettore Daniele Discepolo, Enrico Laghi e Stefano Paleari rientra nell’ambito delle direttive impartite dal Ministro dell’Interno per il potenziamento dell’attività di prevenzione alla criminalità informatica attraverso la stipula di accordi con gli operatori che forniscono prestazioni essenziali.

Attraverso l’intesa la Polizia supporterà il vettore con una intensa attività di prevenzione e risposte tempestive a qualsiasi tipo di minaccia informatica e cybernetica, che possa mettere in pericolo le operazioni di volo.

Leggi anche: Alitalia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook