FlyBe agli azionisti: o la vendita o la chiusura

08/02/2019
09:38
Leggi anche: flybe

È di fatto un aut aut quello lanciato da FlyBe ai suoi azionisti. Al centro della questione, ancora una volta, la cessione dell’azienda, che sta facendo rischiare il posto al chairman Simon Laffin.

Pubblicità

La compagnia ora si è espressa attraverso un comunicato diffuso nella giornata di ieri, dicendo agli azionisti che, se non approveranno la vendita della casa madre al consorzio Connect Airways (formato da Virgin Atlantic e Stobart Air) FlyBe si troverà costretta a chiudere i battenti.

Al centro della contesa, l’offerta avanzata dal consorzio, che si è già aggiudicato gli asset operativi (vettore e sito web) per 2,8 milioni di sterline e che ora ha proposto di rilevare anche la casa madre per 2,2 milioni di sterline. Tuttavia, mentre la prima cessione non richiedeva il via libera degli azionisti, la seconda operazione necessita invece del semaforo verde da parte degli shareholder. La votazione, come riporta travelmole.com, è attesa per il 4 marzo.

Leggi anche: flybe

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook