Cortina, l’hotel Cristallo apre al fondo Attestor per il rilancio

24/06/2021
19:30
Leggi anche: cortina

L’hotel Cristallo di Cortina apre al fondo Attestor. In vista delle Olimpiadi Milano Cortina 2026, la famiglia Gualandi, proprietaria della struttura, ha aperto all’ingresso dell’investitore inglese per reperire le risorse necessarie per la riqualificazione dell’albergo di lusso, che quest’anno ha spento 120 candeline.

La famiglia a capo del gruppo Coswel (proprietario dei marchi Bionsen, L’angelica e Transvital), riporta ilsole24ore.com, intende infatti rinnovare completamente la struttura, aggiornandone gli arredi e ampliandone le camere, al fine di mantenere un alto livello di ospitalità.

Parallelamente, la famiglia si concentrerà sul Progetto Enrosadira, piano di recupero che interesserà altre quattro strutture ricettive situate a Cortina, per un totale di oltre 270 camere e oltre 250 nuovi posti di lavoro.

Leggi anche: cortina

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook