Lo strano inverno
del turismo di lusso
fra mare inedito
e glamping

10/11/2021
08:01
 

L’inverno sta arrivando, anche per il turismo di lusso. Un inverno che sembra essere del tutto particolare, quest’anno: si segnalano, infatti, aperture straordinarie di icone del lusso estivo che allungano la loro stagionalità, guardando alla bassa stagione con una nuova prospettiva.

Probabilmente sulla spinta delle poche, pochissime destinazioni del mondo ‘safety’, molte strutture che facevano dei ritmi della stagionalità un loro must hanno deciso, o stanno decidendo in questi giorni, di proporsi con un volto inedito, e invernale.

A dare il calcio d’inizio a questo trend sono 3 hotel Belmond italiani tradizionalmente legati all’estate, che per la prima volta quest’anno hanno deciso di tenere aperto anche nella stagione invernale. Si tratta del Grand Hotel Timeo di Taormina, che offre anche i cosiddetti ‘Sweet December Weekends’ con assaggi dei dolci tradizionali siciliani e una visita ai presepi di Castelmola e della città con l’Ape Calessino, dello Splendido Mare di Portofino, che realizza laboratori di decorazioni natalizie con gli elementi naturali del Parco di Portofino e una ‘Cena della Vigilia’ in pieno stile festivo italiano e di Villa San Michele a Fiesole (Firenze), che propone uno shopping tour dedicato agli artigiani fiorentini.

Ma anche un piccolo gioiello segreto come Villa Lena, agriturismo upper level che si distingue per essere una residenza per artisti sulle colline toscane, propone un’insolita apertura natalizia, dal 28 dicembre a 5 gennaio, con un programma pieno di attività, inclusi truffle hunting, workshops creativi, camminate nella natura, serate gastronomiche e una bella serata di Capodanno.

Più a Sud, a Ostuni, in Puglia, l’iconico Paragon 700 ha deciso di aprire le sue porte anche durante la stagione invernale proponendo una cena della vigilia di Natale di sei portate o un pranzo di Natale al Ristorante 700, così come un tè la domenica e una colazione à la carte fatta in casa. Il giorno di Capodanno, gli ospiti riceveranno un credito da utilizzare nella spa dell’hotel per iniziare il nuovo anno in bellezza.

Insolita anche l’apertura invernale di Vacanze col Cuore, operatore open air che quest’anno, per la prima volta, propone il winter glamping in due delle sue strutture, il Glamping Resort a Cavriglia a Orlando in Chianti e il Lago Idro Glamping Boutique di Anfo.  

Una svolta, quest’ultima, che sembra segnalare davvero un cambio di passo: un inverno differente, aperto, nonostante tutto.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook