Finanziamento straordinario per Arsenale: 300 milioni dai fondi Oaktree

18/02/2022
12:55
 

Operazione straordinaria di finanziamento in arrivo per Arsenale Spa, la società arriva nel turismo di lusso che ha al momento in pipeline il futuro Orient Express Hotel de La Minerve a Roma e Palazzo Donà Giovannelli a Venezia e il nuovo Orient Express "La Dolce Vita" in collaborazione con Accor, che sarà operativo nel 2023.

È arrivato l’annuncio dell’operazione da parte dei fondi gestiti da Oaktree Capital Management fino a 300 milioni di euro, finalizzata a sostenere l’espansione e la crescita sul mercato italiano di Arsenale.

Il finanziamento di Oaktree, definito sotto forma di equity e debito, consente dunque ad Arsenale di investire nuovi capitali in Italia.

Paolo Barletta e Annabel Holding, la partnership che ha fatto nascere Arsenale, manterrà il pieno controllo della società.

“Siamo molto felici per la positiva conclusione di questo accordo che pone le basi per l’espansione e il rafforzamento di Arsenale, sia sotto il profilo finanziario che del know how – dice Paolo Barletta -. Arsenale è nata per diventare un riferimento nel mercato dell’hospitality di lusso italiana e il supporto di un fondo internazionale come Oaktree consolida la nostra presenza sul territorio, con una forza finanziaria che ci permette di competere con i maggiori gruppi internazionali. L’attuale fermento in tutta la Penisola con le nuove aperture di alberghi, ci conferma l’interesse che l’Italia mantiene nel panorama mondiale e crediamo che ora più che mai bisogna lavorare per mettere le basi dei prossimi 50 anni all’hospitality made in Italy”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook