Una pista esclusiva

19/04/2022
15:00
Leggi anche: agenzie di viaggi

Niente code. Non serve presentarsi in aeroporto con qualche ora di anticipo, basta essere disposti a pagare 4mila euro l'ora (quando va bene) per volare a destinazione. Se i due anni di pandemia hanno in parte congelato il mercato turistico, l'aviazione privata pare andare controcorrente. La parola crisi non è transitata da queste parti e anche i dati di traffico mostrano una crescita forse inaspettata.

L'edizione di primavera di TTG Luxury traccia una radiografia del mercato interessante e quasi sorprendente.

Se i jet privati irrompono sul mercato scavando un fossato sempre più ampio tra fascia alto spendente e fascia media (quella che ha sorretto le imprese per tante stagioni), le crociere alzano invece l'obiettivo. In fase pandemica hanno rappresentato l'unica fonte di ossigeno per le agenzie di viaggi e oggi si presentano alla caccia della clientela di lusso. Da ogni cantiere internazionale escono navi interamente dedicate all'élite con servizi superesclusivi e privacy assoluta. Perché su questo target si giocano i risultati del futuro. E su questo segmento le agenzie possono crearsi il loro tesoretto per restare al centro del business.

Sembra chiaro che i big spender si stiano tuffando sempre di più nel piacere del Gran Tour. Non mancano così le proposte del rent a car, società diventate quasi degli stilisti di alta moda con richieste al limite dell'impossibile. Tutte comprese nella Wanderlist stilata dal network Virtuoso che non lascia certo dubbi. Servizi privati e personalizzati sono la prima richiesta in assoluto, a volte mettendo anche da parte le richieste più gettonate di un tempo.

Ed emerge in modo chiaro la tendenza al viaggio sostenibile come punto di partenza nella progettazione del tour. Sempre meno grande e sfarzoso e più contenuto, con tante piccole strutture di charme. È l'esempio che arriva nel servizio che pubblichiamo all'interno, dove si nota la vivacità in tal senso della Sardegna. È vero che i collegamenti per l'isola restano un ostacolo alla ripresa dell'industria, ma con i private jet diventa tutto semplice, esclusivo.

Leggi anche: agenzie di viaggi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook