Lusso senza limiti: ecco dov’è l’albergo più costoso del mondo

30/06/2022
13:58
Leggi anche: Dubai

Nella ristrettissima cerchia degli hotel più lussuosi del mondo ce n’è uno che li batte tutti e che ha sempre registrato ottimi indici di occupazione, a dimostrazione che il mercato dell’extralusso non si è mai fermato, nemmeno nei momenti più bui della pandemia.

Ecco qualche indizio per scoprire quale sia: è a Dubai, da lontano sembra una vela spiegata al vento in mezzo al Golfo Persico, vanta ben sette stelle e ora ha anche un general manager italiano, Ermanno Zanini.

Per chi non l’avesse ancora indovinato stiamo parlando del Burj Al Arab di Dubai, inaugurato l’1 dicembre 2000 su un’isola artificiale appositamente realizzata per ospitarlo.

Frutto dell'ambizione dello sceicco Mohammed bin Rashid Āl Maktūm Mohammed, emiro di Dubai e attuale Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti, è considerato l’albergo più lussuoso del mondo grazie all’opulenza delle camere e suite e degli interni, studiati dall'architetto Huang Chu, e caratterizzati dall’utilizzo di foglia d'oro, marmi, specchi, mosaici, decorazioni geometriche policrome e stilemi architettonici tipicamente arabi.

Servizi a sette stelle
L’albergo, spiega Elle, dispone di 200 suite tutte con vista panoramica sul mare, tre ristroanti di cui uno, l’Al Mahara, al cui interno c’è un gigantesco acquario con 700 pesci tropiacali.

Tra le altre amenities la Talise Spa, la piscina coperta, sale da biliardo e biblioteca, palestra e un’area per i bambini. Ma veniamo ai costi: se si desidera il lusso più sfrenato si può optare per una delle due Royal Suite disposte su due piani per un totale di 780 mq ciascuna. Hanno l’ascensore in camera, la biblioteca, la sala cinema, e poi ancora una sala da pranzo con tavolo per 17 commensali è un letto super king size con specchio al soffitto, struttura rotante per orientare il baldacchino a proprio piacimento e una selezione di 17 cuscini. Nel bagno, inutile dirlo, Jacuzzi centrale, lavabi con rubinetti in oro, prodotti Hermès e colonne in marmo.
Il costo non è accessibile proprio a tutti: 28mila dollari a notte (circa 26mila euro) e, chicca finale, nel prezzo è incluso lo speciale utilizzo di un i-pad in oro 24 carati.

Leggi anche: Dubai

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook