Rosewood porta a Beverly Hills il suo Rosewood Residences

06/08/2022
12:31
 

Prosegue lo sviluppo residenziale per il gruppo Rosewood che sbarca in California con il Rosewood Residences Beverly Hills, 17 case superlusso in un centro residenziale situato sul Santa Monica Boulevard progettato da Thomas Juul-Hansen.

Ogni abitazione, che va da 910 a oltre 2mila metri quadrati di dimensione, usufruirà di servizi esclusivi, con l’accesso privato all’ascensore, ampi foyer d’ingresso, aree soggiorno interne e esterne, cucina con doppia isola e piscine private per la metà degli appartamenti. Inoltre, alcune residenze avranno cucine all’aperto, wet bar e firepits.  

Un rooftop riservato agli ospiti del residence offrirà piscina, idromassaggio, centro fitness e aree relax con viste sulla città, nonché una lounge e spazi per pranzi e cene in grado di ospitare meeting.  

"Vista la crescente popolarità delle residenze a marchio, Rosewood Hotels & Resorts presenta questa opportunità a Beverly Hills - dice Brad Berry, vicepresidente del Global Residential Development presso Rosewood Hotel Group -. Concepito con cura in termini di design, servizio ed esperienza, Rosewood Residences Beverly Hills è pronto per emergere come una delle destinazioni più ambite non solo in California”.

Sviluppato da Nahla Capital e GPI Companies, Rosewood Residences Beverly Hills è previsto in apertura per il 2024, con l'inizio ufficiale delle vendite nel 2023.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook