Beni culturali italiani, aperto il concorso pubblico per laureati

01/01/2017
12:16
 

È il 3 gennaio il termine ultimo per iscriversi al concorso pubblico per laureati all’interno dei Beni Culturali Italiani. Il concorso è stato indetto dall’ente Ales - Arte Lavoro e Servizi Spa -, società in house del Mibact, e offre a 4 laureati la possibilità di essere assunti a tempo determinato nei ruoli di addetto elaborazioni dati statistici, addetto supporto amministrativo gare e appalti, operatore amministrativo contabilità e bilancio e specialista area legale amministrativa.

Pubblicità

La sede di lavoro è Roma e la procedura di selezione prevede prima la valutazione del curriculum vitae dei candidati, per poi passare a un test tecnico a risposta multipla e, successivamente, a un colloquio conoscitivo.

Sul portale web della società Ales è presente un prospetto sulle modalità di selezione e svolgimento dei test. La candidatura potrà essere inviata solo per via telematica; qui l’elenco delle selezioni aperte.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook