Viaggi nello spazio, le 4 aziende che li trasformano in realtà

04/01/2017
11:58
 

Se l’ultima frontiera dei viaggi per i vostri clienti è lo spazio, ci sono nuove prospettive per le prime partenze. Oltre alla ormai ultra famosa Virgin Galactic di Sir Richard Branson, che già registra le prime prenotazioni, con circa 700 persone in lista d’attesa per il primo decollo del WhiteKnightTwo e dello SpaceShipTwo per la crociera a 100 chilometri di altitudine vista Terra, il mercato si sta riempiendo di nuovi soggetti.

Pubblicità

Uno dei più interessanti, che dice di essere pronto a lanciare già quest’anno la sua prima navetta, ancora senza passeggeri, direttamente sulla Luna, è Moon Express, nata nel 2010 dal sogno del miliardario Naveen Jain. Secondo le previsioni, il primo allunaggio con passeggeri paganti sarà realizzabile nel giro di 10 anni. Moon Express è anche la prima società che ha ottenuto il permesso di viaggiare nell’orbita terrestre e di atterrare sulla Luna.

Sul mercato, però si sono affacciate altre realtà. Si va dall’europea Zero 2 Infinity, che offre viaggi a 35 chilometri di altitudine in una capsula presurrizzata per ammirare la curvatura terrestre e il pianeta dall’alto all’esperienza simile ma ‘luxury’ di World View Enterprise.

I voli di World View assicurano una crociera ‘vista Terra’ sempre su una capsula presurrizzata portata sull’orbita terrestre da un pallone sonda, ma i clienti potranno godere anche di un wifi free per postare immediatamente sui social le foto della loro esperienza nonché di un cocktail di benvenuto.

I prezzi non sono popolari.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook