Press Tours: "L'intesa con Neos ci ha aperto nuove strade nel mercato"

20/01/2017
12:51
 

"Ancora una volta abbiamo chiuso l'anno con un aumento di fatturato tra il 10 e il 15 per cento. Abbiamo immesso tanto prodotto nuovo, ma il mercato ha sempre risposto in maniera positiva". A fare un bilancio degli ultimi dodici mesi vissuti in casa Press Tours - l'operatore dal 2014 nell'orbita di Alpitour - è stato ieri il direttore marketing Moreno Rognoni, a margine dell'appuntamento organizzato a Roma per il trade con Sandals Resorts.

Pubblicità

"Negli ultimi 14 anni - ha spiegato - abbiamo sempre chiuso con incrementi sopra il 12%. Il giro d'affari si attesta oggi intorno ai 90 milioni di euro, mentre i passeggeri sono circa 80mila, prevalentemente movimentati sulle destinazioni lungo raggio di Stai Uniti, Caraibi e Oceano Indiano".

La sinergia con Neos, il vettore del Gruppo Alpitour, ha poi permesso all'operatore di "inserire nuovi prodotti che ci stanno aprendo nuove strade nel mercato. Siamo riusciti a tornare ad Antigua e - ha aggiunto Rognoni - abbiamo aperto Capo Verde".

Amina D'Addario


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook