Australia, addio al passaporto: da luglio la scansione biometrica negli aeroporti

25/01/2017
10:48
 

Prenderà il via entro il prossimo mese di luglio la fase di sperimentazione dei controlli a scansione biometrica negli scali australiani, che consentiranno di accedere nel Paese senza la necessità di mostrare il passaporto.

Pubblicità

Il progetto entrerà in attività, in un primo momento, in un piccolo terminal nella località di Camberra, si legge su dday.it del Corriere della Sera. L’adozione dei dispositivi sarà poi estesa nei principali aeroporti dell’Australia, compresi Sydney e Melbourne, a partire da novembre 2017.

L’intento del Governo è quello di introdurre la tecnologia biometrica nel 90 per cento degli scali entro il 2020.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook