Una sera sul lago
con Welcome e soci

di Remo Vangelista
01/02/2017
15:34
Leggi anche: Welcome Travel, retroscena

Metti una sera a cena con il nuovo amministratore delegato del network Welcome e alcuni operatori.

Pubblicità

Adriano Apicella, neo a.d. del gruppo, incontra la stampa a Lazise sul Lago di Garda, poi invita sul palco alcuni tour operator per discutere di contratti e remunerazione.

Una serata tranquilla che non sposta equilibri. Toni pacati con le agenzie in sala che ascoltano e non rumoreggiano (salvo quando si parla di vendita diretta).

Roberto Pagliara, presidente di Nicolaus, si presenta come l’imprenditore emergente e per alcuni aspetti ricorda l’approccio di Stefano Pompili di qualche stagione, fa quando Veratour sgomitava per affermarsi.

Pier Ezhaya deve difendere il ruolo di leader di Alpitour e va detto che non si nasconde spiegando che la politica remunerativa di quest’ anno è rivoluzionaria, "forse favorisce in maniera violenta l’avance booking che resta un nostro valore centrale. Non vogliamo essere sempre quelli più complicati, ma a fine anno sono certo che anche le agenzie saranno soddisfatte della rivoluzione".

Carlo Schiavon, direttore commerciale e marketing di Costa Crociere (azionista al 50 per cento di Welcome) ammette che ascoltare agenzie e clienti è servito a cambiare anche l’approccio sul mercato e "Costa Next conferma tutto questo". Chi invece sostiene di non cambiare è Massimo Broccoli di Veratour. Scherzando e tentando di affabulare le agenzie, dice esplicitamente: “Noi di Veratour siamo conservatori e non usiamo il prezzo dinamico degli altri. Diamo certezze, come le tariffe per esempio, in fondo non siamo più buoni ma lavoriamo diversamente”.

Intanto nell’aria aleggia il tormentone adeguamento carburante. Il petrolio sale e prima o poi arriveranno gli adeguamenti. A Lazise ne hanno parlato tutti, ma sottovoce. Per non disturbare…

Twitter@removangelista

Leggi anche: Welcome Travel, retroscena

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook