Primarete: “Pronti a entrare in società con altri network”

06/02/2017
14:02
Leggi anche: Primarete

L’obiettivo è fissato a 250/300 punti vendita. Ivano Zilio, presidente di Primarete, annuncia le intenzioni del network di espandersi ulteriormente in questo 2017. “Siamo pronti ad investire in partecipazioni societarie con altri network” dice Zilio, che per intanto punta all’ampliamento immobiliare con il raddoppio della sede di Padova.

Pubblicità

Il modello di network a cui Primarete si ispira per il 2018 non è quello della grande distribuzione e dei grandi “agglomerati impersonali”, per riprendere le parole di Zilio, ma quello della “distribuzione organizzata, dove anche un network da 400 agenzie può esprimere la propria identità e trainare il mercato”.

Il network vuole offrire nuovi servizi e nuove opportunità alle agenzie, con un programma studiato ad hoc per diffondere un modello univoco in tutto il territorio nazionale e per offrire risposte ad un mercato fortemente selettivo e in evoluzione.

Leggi anche: Primarete

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook