'Borghi-Viaggio italiano', le opportunità per le aree colpite dal terremoto

di Claudiana Di Cesare
17/02/2017
08:00
 

Quindici milioni di presenze turistiche e un indotto economico di 950 milioni di euro. Sono questi i numeri generati dalla rete dei borghi italiani nel 2016, secondo l'assessore dell'Emilia Romagna Andrea Corsini, che evidenzia le opportunità per i centri turistici minori e i territori colpiti dal terremoto nell'anno dei borghi 2017.

Pubblicità

"All'interno delle strategie nazionale - racconta l'assessore -, si inserisce il progetto 'Borghi-Viaggio italiano', che mira a stimolare nuove forme di turismo e prevede anche azioni di supporto per i 'borghi del cuore', ossia quelli di Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche".

Questi ultimi potranno godere di iniziative speciali, come quella che "finanzierà giovani cooperative e associazioni per costituire startup innovative e diventare ambasciatori all'interno di questo viaggio italiano", spiega Corsini.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook