Quanto costa la paura: Parigi perde 1,5 milioni di turisti

21/02/2017
12:11
 

La regione di Parigi ha perso 1,5 milioni di turisti nel corso del 2016, fondamentalmente per la paura provocata dagli ultimi attentati. Il calo più forte si è registrato dal mercato cinese e giapponese, ma anche gli europei hanno disertato la città. Questo dicono i dati del Comité Regional du Tourisme riportati da Hosteltur: negli ultimi mesi, ha però sottolineato il Crt, c’è stata un’inversione di tendenza.

Pubblicità

Nel 2016, dicono le cifre, si sono registrati 31 milioni di clienti in hotel, un 4,7% in meno rispetto all’anno precedente, con un calo particolarmente forte dei turisti stranieri, a -8,8%.
Uno dei mercati che si è mostrato più sensibile alla paura è stato quello italiano, che ha segnato un -26,1%.

La perdita economica quantificata per il minore afflusso turistico è stata di 1.300 milioni di euro, ma l’anno si è concluso in maniera più positiva e i primi mesi del 2017 confermano i segnali di ripresa.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook