Air India accelera sul mercato italiano

23/02/2017
08:30
 

"I risultati sono molto positivi e non possono che crescere". Ramesh Kumar, station manager Rome di Air India ha inquadrato così, in occasione del workshop organizzato nella Capitale, il trend delle prenotazioni sul mercato tricolore.

Pubblicità

"Sulla direttrice Italia-India - ha spiegato - facciamo viaggiare dagli 8mila ai 10mila pax al mese" con un share tra outgoing e incoming che sta premiando i viaggiatori italiani, arrivati a rappresentare "circa il 40% del traffico, con punte dell'80% per la business class".

Attualmente la compagnia collega Roma con Delhi 3 volte a settimana e Milano 4 volte. "Da un anno - ha evidenziato il manager - abbiamo riaperto gli uffici in Italia con personale che quotidianamente dialoga con il trade". Un canale determinante da cui passa, ha precisato Kumar, "circa l'85% delle prenotazioni". A.D.A.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook