Dietro le quinte del B737, l’aereo che permette di volare negli Usa a prezzi da low cost

27/02/2017
14:06
 

È forse il principale protagonista della vera novità degli ultimi anni nel campo del trasporto aereo: i voli intercontinentali low cost.

Pubblicità

Il Boeing 737 Max, l’aeromobile che consentirà a Norwegian di volare dall’Europa agli Stati Uniti con biglietti in pieno stile ‘no frills’, può contare infatti su una serie di caratteristiche piuttosto particolari, come riporta l’articolo pubblicato da repubblica.it.

Innanzitutto, le dimensioni ridotte, con i suoi 189 posti. Poi, i consumi: il 15 per cento in meno degli aeromobili simili. E ancora, l’autonomia: 3.515 miglia. Tutti elementi che concorrono a rendere il B737 Max il mezzo perfetto per i pionieri che si preparano a rompere l’ultima barriera del low cost: i voli lungo raggio.

Come Norwegian, che il prossimo 15 giugno collegherà Uk e Stati Uniti proprio con questo aeromobile.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook