L'identikit del turista spaziale, ecco cosa serve per viaggiare nel cosmo

01/03/2017
16:56
 

Non bastano solo i soldi, per raggiungere lo spazio ci vuole una salute di ferro. Pochi giorni fa Elon Musk ha promesso di portare i primi turisti attorno alla luna nel 2018 e nell’attesa di conoscere i due fortunati viaggiatori interstellari il quotidiano Repubblica ha tracciato un primo profilo del turista spaziale.

Pubblicità

Non si tratta di un viaggiatore qualunque, ma dovrà possedere specifici requisiti fisici e psicologici.
Tra i primi, cuore sano, tono muscolare vigoroso, nessun problema respiratorio e alcuna propensione a nausea o fenomeni asmatici. Sul lato psicologico, invece, il turista spaziale dovrà possedere stabilità mentale e self control, così come uno spiccato spirito di squadra e di collaborazione.

Ma dovrà anche saper ricoprire un ruolo fondamentale: quello del “sacco di patate”, che in gergo militare fa riferimento a una figura capace di inserirsi in un gruppo ed aiutare in situazioni di bisogno, ma anche di stare al suo posto senza dare fastidio.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook