Norma anti-FlixBus: le conseguenze su viaggi e turismo

06/03/2017
15:54
 

Lo ha definito, senza troppi giri di parole, un “blitz”. Ovvero un’azione offensiva rapida e improvvisa, volta a destabilizzare le sorti della battaglia sfruttando l’effetto a sorpresa. “Un tecnicismo di poche righe”, inserito “da un giorno all’altro” e che rende “non legittimo un sistema che lo era fino al giorno prima”. Andrea Incondi, managing director di FlixBus, è sicuramente più rilassato rispetto a… (continua a pag. 13 di TTG Magazine, a questo link)

Pubblicità

Per FlixBus, sono stati giorni di tensione, dopo l’inserimento, all’interno del Milleproroghe, della norma che metteva fuori legge i bus verdi low cost. Una questione superata con l’intervento in prima persona del Governo, il quale si è impegnato a intervenire sulla questione con il primo provvedimento utile.

Ma in gioco c’è molto di più, spiega il manager di FlixBus nel servizio pubblicato a pagina 13 di TTG Magazine. E le conseguenze potrebbero toccare tutto il settore del turismo, non solo il mondo dei trasporti su gomma.

IL SERVIZIO COMPLETO A PAGINA 13 DI TTG MAGAZINE IN DISTRIBUZIONE DA OGGI E SFOGLIABILE ONLINE CON LA DIGITAL EDITION.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook