Da albergo degli orrori a monumento nazionale: il caso del Cecil Hotel

07/03/2017
17:36
 

Era stato ribattezzato ‘Hotel degli orrori’, in quanto teatro di una lunga serie di fatti di cronaca o comunque misteriose vicende.

Pubblicità

Ora lo storico Cecil Hotel di Los Angeles, oggi ribattezzato Stay on Main, verrà trasformato in edificio ‘storico culturale’ come palazzo rappresentativo della prima industria americana. È questa la decisione presa dalla città di Los Angeles, dove si trova il particolare albergo: oltre 600 stanze inaugurate nel 1924 per un pubblico medio-basso considerando i costi leggeri delle sue camere.

La deicisone, tuttavia, ha suscitato numerose polemiche, rivela Repubblica.it: i fatti di cronaca che si sono verificati in questa struttura, infatti, sono stati particolarmente cruenti.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook