Veneto, 2016 anno record per il turismo: in crescita arrivi e presenze

12/03/2017
16:13
 

Quasi 18mila arrivi e oltre 65 milioni di presenze. Il 2016 è stato un anno record per il turismo veneto. Secondo i dati diffusi ieri a Venezia dall’assessore al Turismo  Federico Caner la regione ha registrato un incremento dei flussi in entrata del 3,5 per cento e dei pernottamenti del 3,4 per cento rispetto al 2015.

Pubblicità

Un risultato che  Caner ha definito “straordinario” e figlio di un aumento sia dei turisti italiani che di quelli stranieri, in particolare dei tedeschi.  Per quanto riguarda i primi, in particolare, il Veneto ha registrato un incremento del 4,7 per cento degli arrivi e dell’1,8 per cento delle presenze.

Tra le destinazioni in crescita Verona, dove gli arrivi sono aumentati del 9,1 per cento, seguita da Treviso (+5,2 per cento) e Padova (+4,4 per cento). Per quanto riguarda i comprensori, buona la performance delle terme, della montagna e del balneare.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook