Tempesta di neve negli Stati Uniti: 6mila voli cancellati

14/03/2017
10:09
 

Sono già oltre 6mila i voli cancellati negli Stati Uniti a causa di una forte tempesta di neve, che si sta abbattendo sulla costa est.  

Pubblicità

Secondo quanto annunciato dal National Weather Service fino a domani forti raffiche di vento e quasi 40 centimetri di neve fresca interesseranno gli stati del Massachussetts, New Jersey, New York e Connecticut. Una situazione che, riporta AirWise, ha bloccato l’operativo degli aeroporti di New York, Philadelphia, Washington, Boston e Baltimore, dove le compagnie aeree hanno annullato 2mila voli nella giornata di ieri e pianificano di cancellarne ulteriori 4mila nelle prossime ore, fino a quando le condizioni meteo saranno più favorevoli.

Ad esser condizionati sia i collegamenti interni operati da Delta, American Airlines, Southwest Airlines e United Airlines, che quelli internazionali, provenienti dall’Asia e dall’Europa, Italia compresa.

Gli scali invitano i passeggeri a monitorare lo stato dei voli della propria compagnia aerea prima di recarsi in aeroporto.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook