Liguria, aumentano i flussi senior nell'estate

27/03/2017
11:38
 

Cresce il turismo ‘senior’ in Liguria. I primi dati dell’estate 2016 che arrivano dall’Osservatorio regionale sul Turismo mostrano una contrazione dei flussi per la fascia dei giovani fino ai 30 anni e degli adulti fino a 40 evidenziando invece una crescita degli arrivi per le fasce d’età dai 40 in poi, con un incremento deciso per gli over 60, che arrivano al 23,1% del totale.

Pubblicità

La ricchezza del patrimonio culturale si conferma la principale motivazione di visita delle destinazioni liguri anche in estate, per l’82,9% dei turisti. Ma è il binomio cultura-natura il fattore di attrattività della regione: dove il 55,5% dei turisti estivi sceglie di passare la vacanza per interessi naturalistici e per le bellezze naturali.  

In generale il web influenza sempre più le scelte dei turisti verso la Liguria (67,5%), e i social (41,4%) veicolano le informazioni turistiche che incidono su tali scelte, attivando un potente passaparola virtuale. Tale passaparola è tanto più vivace in occasione dei numerosi eventi che si moltiplicano sul territorio e che sono primo elemento di attrazione turistica per il 43,7% dei visitatori.

“L'identikit del turista che ha scelto la Liguria come meta delle vacanze la scorsa estate,+ ci dimostra la necessità di potenziare la valorizzazione delle occasioni di divertimento e di intrattenimento, che di certo non mancano sul territorio, per poter così attrarre maggiormente le fasce under 30 – dice l’assessore regionale al Turismo, Giovanni Berrino - . Promuovere l'offerta di 'vacanze esperienziali' che sappiano coniugare sport, natura, borghi storici ed enogastronomia è sicuramente una strada giusta per coinvolgere turisti di ogni età”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook