Clienti da incubo in hotel, i più temuti dagli albergatori

30/03/2017
10:09
 

Distratti o particolarmente chiassosi, maniaci del pulito o burloni. Sono alcuni degli ospiti meno amati dai titolari di albergo, identificati da Jetcost tramite un sondaggio. Si tratta di clienti particolarmente complicati. Difficili da gestire ed elementi di disturbo per lo staff, ma anche per gli altri ospiti della struttura.

Pubblicità

C’è il furbetto, quello che assicura di aver prenotato in anticipo e con una tariffa conveniente, anche se non ha nulla che lo dimostri. Particolarmente esigente, non si accontenta di una camera qualsiasi.

Educato ed obbediente, ma fatica a comprendere le istruzioni dell’hotel il tontolone. Non riesce proprio a muoversi senza creare problemi. L’ingordo non dice mai no a un buffet, precipitandosi al bancone con un piatto da riempire fino all’orlo.

C’è poi il maniaco del pulito. Ignora l’invito dello staf a risparmiare il detersivo e usa tre o quattro asciugamani per una doccia.

Infastidisce gli amici e fa richieste improbabili a qualsiasi ora della notte per il semplice gusto di scherzare il burlone, mentre dice sempre di non bere nulla, lasciando però il minimar deficitario di diverse bottiglie l’astemio.

Il sordo è uno dei clienti più frequenti. Alza il volume del televisore o della radio al massimo, noncurante della tranquillità dei vicini di camera.

Poco graditi dallo staff il risparmiatore e il lurido. Il primo è solito portare cibi e bevande in camera, per poi chiedere tovaglia e posate e lasciare resti di cibo cinese o di pizza nei cartoni in mezzo alla stanza. Il secondo usa invece gli oggetti in dotazione per altre esigenze. Ad esempio, usa gli asciugamani per pulire il pavimento e i fogli per togliere il fango da sotto le scarpe.

Infine c’è il seduttore. È in cerca di avventure romantiche e flirt, mettendo in atto le sue migliori tattiche di seduzione per conquistare il personale dell’albergo. Tra i più comuni, rivela l’indagine, quella di farsi trovare in accappatoio o con un asciugamano in vita dopo aver millantato un guasto alla doccia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook